I Walkadelici intervistano Francesco Paracchini de’ L’isola che non c’era

I Walkadelici intervistano Francesco Paracchini direttore dell'”Isola che non c’era“, una rivista musicale che compie i suoi venticinque anni nel 2021. Una rivista che parla di musica italiana, “non necessariamente in lingua italiana”, come racconta Paracchini ai microfoni dei Walkadelici.

Si parla di Sanremo e dei cantanti che vi hanno partecipato, che sono quasi tutti i più famosi interpreti italiani, come racconta Paracchini – insieme a Paolo Jachia – nel libro “Evviva Sanremo. Il festival della canzone italiana tra storia e pregiudizio“, dove ci fa notare che, anche quelli che non penseremmo mai, in qualche modo ci sono stati. Nel ruolo di autori, ospiti oppure come interpreti.

Durante l’intervista vengono svelati i nomi.

Poi la chiacchierata si sposta sui generi musicali seguiti dai giovani e sui mezzi di diffusione della musica prodotta in tempi recenti; fino ad arrivare alla situazione attuale, in cui viviamo una sospensione totale della musica live. Come può un giovane autore arrivare a far conoscere la propria musica senza suonare dal vivo? Lo streaming può fare qualcosa? Trovare una risposta a questa domanda è davvero difficile.

Buon ascolto.

i Walkadelici Paracchini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.