Sbandato, il nuovo podcast di Doremind

Cover di Sbandato

A partire dal 6 aprile 2022 sarà disponibile la prima delle otto puntate di Sbandato, il nuovo podcast di Doremind Music. Sbandato è un podcast che parla di una guerra ormai lontana, la seconda guerra mondiale, con l’intento di riflettere sul presente, comprendendo il passato. 

La storia di Sbandato è quella di un giovane nato a Rho, in provincia di Milano, mandato appena ventenne a combattere la brevissima guerra del giugno 1940 contro la Francia e poi rimasto lì, per mesi, senza fare nulla, sulle montagne della Valle Stura di Demonte, in una situazione simile a quella del film Mediterraneo, con la fondamentale differenza che lui si trovava a 2000 metri di altitudine.

Si tratta quindi di una storia ambientata tra la neve e le cime delle Alpi Marittime, una storia che vede il suo punto di rottura, la grande svolta, nell’estate del 1943, in quell’otto settembre in cui tutto sembra sciogliersi e franare lasciando il soldato Piero Porro, questo il nome del protagonista di Sbandato, senza riferimenti e con davanti a sé la prospettiva di fuggire o di essere catturato dai nazi-fascisti, oppure di unirsi ai repubblichini di Salò o ai partigiani. 

Piero fuggirà e vivrà in clandestinità il resto della guerra, nella condizione di sbandato e renitente alla leva, correndo gravi rischi, come i tanti che scelsero di non continuare a combattere. 

La ricerca che ha portato a questo podcast inizia dal ritrovamento di una ventina di foto da parte del nipote di Piero Porro, Alessandro, produttore di Doremind music, e continua con l’aiuto del museo del Forte di Vinadio, dell’Archivio Storico di Milano, del sindaco di Vinadio Angelo Giverso, dello studioso di storia militare Roberto Guasco e del giornalista musicale, direttore della rivista L’isola che non c’era, Francesco Paracchini. Voci che compariranno nelle otto puntate di Sbandato. 

Il podcast racconta la storia del soldato Piero con un tono pop e creativo, andando a raccontare le canzoni, le storie, i personaggi che definiscono l’affresco di quei giorni lontani. Elena Bissolotti e Stefano Ferrari riproporranno le canzoni dell’epoca, calandosi nelle parti dei cantanti della radio anni ’30 e ’40. Tutta la musica del podcast è prodotta da Doremind Music.

Sbandato sarà disponibile on demand e gratuitamente su tutte le app che distribuiscono podcast, a partire dal 6 aprile 2022.

Clicca qui per ascoltare

Chiesetta alle Baracche di Ciastiglione nel 1941
Chiesetta alle Baracche di Ciastiglione nel 1941
Soldati con mitragliatrice fiat 1941
Soldati con mitragliatrice Fiat 14/35 nel 1941
Soldati della Guardia alla frontiera nel 1941
Soldati della Guardia alla frontiera nel 1941
Soldato GAF che lavora a un attrezzo elettrico
Piero Porro che lavora a un attrezzo elettrico
Pietro Porro alle Baracche di Ciastiglione
Piero Porro alle Baracche di Ciastiglione
Le Baracche di Ciastiglione dopo l'incendio
Le Baracche di Ciastiglione dopo l’incendio
Carro trainato da muli nel 1941
Carro trainato da muli nel 1941
Soldati cdella Gaf che mostrano le ciaspole
Soldati cdella Gaf che mostrano le ciaspole
Soldati della Guardia alla Frontiera
Pietro Porro in Val di Ciastiglione (ora Isola 2000)
Sciatori in val di Ciastiglione (ora Isola 2000) nel 1941
Gara di sci nel 1941
Gara di sci nel 1941
Soldati della Guardia alla Forntiera
Cappello e scarpone della Guardia alla frontiera
Cappello e scarpone della Guardia alla frontiera
Sciatore della Guardia alla Frontiera nel 1941
Pietro Porro: sciatore della Guardia alla Frontiera nel 1941
Pietro Porro: sciatore della Guardia alla Frontiera nel 1941
Militari della Guardia alla Frontiera
Visita parenti in Val di Ciastiglione presso la Guardia alla Frontiera nel 1941
Visita parenti in Val di Ciastiglione presso la Guardia alla Frontiera nel 1941